CONTRATTO DI ASSISTENZA ORDINARIO

 

Vengono di seguito riepilogate le condizioni che regolano il Contratto di Assistenza Ordinario al quale è possibile aderire telefonando al numero 0578.223021 oppure inviando una richiesta tramite mail.

 

1.    DEFINIZIONI

A.     Di seguito saranno utilizzate le seguenti definizioni: CLIENTE è la persona fisica o giuridica riportata nel frontespizio del presente contratto nell’apposito spazio titolato cliente, FORNITORE è MediaLab S.n.c. di Margheriti Marco & C., HARDWARE si intendono tutti gli elaboratori, apparecchiature e accessori informatici, SOFTWARE si intendono tutte le informazioni leggibili dall’elaboratore su supporto magnetico o ottico, PRODOTTO/I si intendono tutti i prodotti Hardware e Software (in licenza d’uso) specificati nel frontespizio del presente contratto.

 

2.    PRESTAZIONI INCLUSE NEL CONTRATTO

A.     Il presente contratto, per i prodotti HARDWARE, se di tipo NORMALE, prevede la fornitura delle seguenti prestazioni da parte del FORNITORE:

- eliminazione degli inconvenienti che hanno determinato la richiesta di intervento;

- controllo e ripristino delle normali condizioni di funzionamento;

- fornitura ed applicazione di tutte le parti di ricambio purché reperibili presso produttori e distributori nazionali, che verranno addebitate ai prezzi di listino in vigore al momento della fornitura;

- eliminazione dei guasti elettronici con eventuale sostituzione dei gruppi con altri su base di scambio purché reperibili presso produttori e distributori nazionali, che verranno addebitati ai prezzi di listino in vigore al momento della sostituzione;

- in caso di intervento del nostro personale tecnico presso il CLIENTE, saranno applicate tariffe a costo ridotto specificate nei listini prezzi in vigore alla data del presente contratto;

B.     Il presente contratto, per i prodotti HARDWARE, se di tipo FULL, prevede la fornitura delle seguenti prestazioni da parte del FORNITORE:

- eliminazione degli inconvenienti che hanno determinato la richiesta di intervento;

- controllo e ripristino delle normali condizioni di funzionamento;

- fornitura ed applicazione, a costo zero, di tutte le parti di ricambio purché reperibili presso produttori e distributori nazionali;

- eliminazione dei guasti elettronici con eventuale sostituzione dei gruppi, a costo zero, con altri su base di scambio purché reperibili presso produttori e distributori nazionali;

- in caso di intervento del nostro personale tecnico presso il CLIENTE, non sarà addebitato alcun costo aggiuntivo;

C.    Il presente contratto, per i prodotti SOFTWARE, se di tipo NORMALE, prevede la fornitura delle seguenti prestazioni da parte del FORNITORE:

- eventuali migliorie o aggiornamenti del SOFTWARE su imposizione di legge che non comportino la revisione strutturale degli archivi;

- hot line telefonica per soluzionare problemi operativi sui PRODOTTI specificati nel frontespizio del presente, con eventuale orario giornaliero prefissato, con addebito del solo costo telefonico;

- applicazione di tariffe a costo ridotto in caso di intervento del nostro personale tecnico presso il CLIENTE;

D.    Il presente contratto, per i prodotti SOFTWARE, se di tipo HOT LINE, prevede la fornitura delle seguenti prestazioni da parte del FORNITORE:

- hot line telefonica per soluzionare problemi operativi sui PRODOTTI specificati nel frontespizio del presente, con eventuale orario giornaliero prefissato, con addebito del solo costo telefonico;

E.     Per altre prestazioni incluse nei contratti NORMALE, FULL e HOT LINE, si deve fare riferimento ai listini prezzi in vigore alla data del presente contratto.

                           

3.    DISPONIBILITA` DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

A.     Il FORNITORE fornisce al CLIENTE il servizio di assistenza tecnica hardware e software durante il normale orario di lavoro del proprio centro di assistenza dal Lunedì al Venerdì.

 

4.    OBBLIGHI DEL CLIENTE

A.     L’ubicazione del SOFTWARE e del relativo HARDWARE deve essere quella definita in contratto e riportata sul fronte del presente.

B.     E’ obbligo del CLIENTE far si che tutte le caratteristiche tecniche dell’installazione (ambiente, impianto elettrico, impianto terra, ecc.) corrispondano alle specifiche tecniche standard relative all’impiego dei prodotti HARDWARE.

C.    Il CLIENTE deve effettuare in proprio le normali operazioni di sostituzione dei materiali di consumo e dei supporti operativi dei prodotti HARDWARE.

D.    Il CLIENTE è responsabile di interventi effettuati da personale non autorizzato del FORNITORE.

E.     Il CLIENTE è responsabile per guasti causati al SOFTWARE ed ai prodotti HARDWARE da incuria, colpa o dolo da parte di proprio personale o nel caso di tentativi di effettuare in proprio riparazioni o modifiche di funzionamento hardware.

F.     Il SOFTWARE, l’HARDWARE e gli eventuali dispositivi collegati devono essere usati secondo le modalità funzionali previste.

G.    Il CLIENTE deve concordare con il FORNITORE il trasferimento dei PRODOTTI in altri locali.

H.    La piena osservanza da parte del CLIENTE delle condizioni particolari di cui ai precedenti è condizione essenziale per l’applicazione del presente contratto. In caso di non osservanza di dette condizioni, gli interventi, comunque effettuati dal FORNITORE su richiesta del CLIENTE, saranno fatturati a parte a condizioni e tariffe in vigore al momento della richiesta.

I.      E’ cura del CLIENTE segnalare al FORNITORE eventuali implementazioni di moduli o parti del sistema in modo che il FORNITORE possa aggiornare i prezzi del canone di assistenza tecnica hardware.

 

5.    PRESTAZIONI ESCLUSE DAL CONTRATTO

A.     Non si intendono coperti dal presente contratto e verranno fatturati a parte, a condizioni e tariffe in vigore al momento della chiamata, gli interventi richiesti nei seguenti casi:

- errori nella stesura di programmi applicativi da parte del CLIENTE o suoi incaricati;

- guasti nell’alimentazione della rete elettrica;

- errori causati da guasti nell’alimentazione della rete elettrica;

- guasti causati da scariche elettriche, da caduta di fulmini, da alluvioni, terremoti o calamità naturali in genere;

- errori causati da uso di materiale accessorio (dischi magnetici, ottici, cassette e/o nastri magnetici, ecc.) di bassa qualità, esauriti o rovinati;

- sostituzione o fornitura degli accessori operativi (carta, nastro, testine di scrittura, supporti magnetici, ecc.);

- eventuali servizi resi su richiesta del CLIENTE al di fuori del normale orario di lavoro del Centro di Assistenza del FORNITORE;

- costi di spedizione e/o restituzione da riparazione di tutta o parte dei PRODOTTI;

- sostituzioni parziali o totali dell’HARDWARE e del SOFTWARE in caso di fermo degli stessi in attesa di riparazione;

- riparazione o sostituzione di: cavi e connettori, di cavi e prese d’alimentazione elettrica, cavi e canaline di convogliamento, batterie di alimentazione elettrica di lettori ottici, gruppo generatore ed emettitore di raggi laser, batterie in genere.

B.     Il FORNITORE non assicura la prestazione di assistenza software e tecnica nei casi di forza maggiore o altre cause non imputabili alla medesima come per esempio: scioperi, agitazioni sindacali, ritardi causati da fornitori, alluvioni, incendi, infortuni, malattie, ecc..

C.    Il FORNITORE viene liberata da qualsiasi responsabilità diretta o indiretta sul risultato dell’elaborazione e dell’esattezza dei dati in genere.

D.    Il CLIENTE ha l’obbligo di effettuare le operazioni giornaliere di salvataggio (back-up) come previsto dalle corrette norme d’uso dell’elaboratore.

 

6.    DURATA - RINNOVO - RISOLUZIONE

A.     Il servizio di assistenza tecnica hardware e/o software viene fornito dal FORNITORE al CLIENTE in base al periodo indicato sul fronte del presente.

B.     Alla sua scadenza esso sarà tacitamente rinnovabile di 12 mesi in 12 mesi, salvo disdetta scritta di una delle parti all’altra da far pervenire a mezzo raccomandata A.R. 60 giorni prima della scadenza.

 

7.    CANONI E CONDIZIONI DI PAGAMENTO

A.     Qualora il primo periodo di servizio sia inferiore ad un anno, il FORNITORE fattura al CLIENTE un canone pro-rata per i dodicesimi relativi.

B.     Qualsiasi tassa, imposta, contributo erariale o locale o comunque nominati, che dovessero gravare o essere commisurati sui canoni, sono a carico del CLIENTE.

C.    Quando non diversamente concordato, il FORNITORE fattura il canone su base annua in via anticipata ed il pagamento dovrà avvenire entro 30 giorni dalla data di fatturazione.

D.    In caso di mancato pagamento entro i termini contrattuali, il FORNITORE è autorizzata ad emettere tratta a vista con spese.

E.     In caso di ritardato pagamento il FORNITORE addebiterà al CLIENTE gli interessi equivalenti al Prime Rate aumentati di 5 punti.

F.     Il canone stabilito all’atto della firma del contratto di assistenza tecnica hardware e/o software ha valore per il periodo della prima scadenza. In seguito è soggetto a revisione annuale secondo il criterio adottato nella revisione dei prezzi che si basa sull’indice ISTAT al dicembre di ogni anno riferito sull’indice dello stesso periodo dell’anno precedente.

 

8.    DISPOSIZIONI DIVERSE

A.     Il FORNITORE si riserva il diritto di affidare, in tutto o in parte, l’assistenza software e/o tecnica dei PRODOTTI compresi nel presente contratto a Ditte specializzate e da Lei autorizzate.

 

9.    CLAUSOLE

A.     Il presente contratto resta fermo così come è stato sottoscritto.

B.     Il FORNITORE declina altresì ogni responsabilità per ogni fatto illecito commesso dal suo personale come per l’eventuale indebito uso da parte del medesimo dei segreti d’ufficio del CLIENTE.

C.    Il FORNITORE non riconosce intese o promesse verbali fatte dai suoi rappresentanti o collaboratori e non trascritte e sottoscritte sul presente contratto.

D.    Nessun reclamo potrà essere fatto valere neppure in via d’eccezione, in sede giudiziaria, se non avrà avuto luogo il regolare e totale pagamento del presente contratto di assistenza.

 

10. COMPETENZA

A.     Per qualsiasi controversia relativa al presente contratto è competente il Foro di Montepulciano.